Icona di facebookIcona di InstagramIconadi X

Intelligenza Artificiale e avvocati: un binomio in evoluzione

26 Luglio 2023
- Di
Viola
Tempo di lettura: 3 minuti

L'intelligenza artificiale (IA) sta rivoluzionando diverse industrie, tra cui il settore legale. Le potenzialità dell'IA nel campo dell'avvocatura sono in continua crescita e stanno cambiando radicalmente il modo in cui gli avvocati svolgono il proprio lavoro rendendolo, in molti casi, più efficiente grazie all’automazione di alcuni processi. In particolar modo vengono affidati all’AI tutti quei lavori di ricerca, sintesi, elaborazioni di presentazioni che solitamente vengono affidati a figure come paralegali o avvocati junior. Da non dimenticare anche la possibilità dell’intelligenza artificiale di generare contratti, accordi e documenti legali. Ma quindi, come potrebbe cambiare il mestiere dell’avvocato con lo sviluppo?

Come l'Intelligenza Artificiale Sta Rivoluzionando la Professione dell'Avvocato

Nel corso del tempo, o meglio dal 2011 quando l’IA ha fatto il suo ingresso nel mondo giudiziario, sono state numerose le occasioni in cui questa tecnologia è stata un aiuto più che un sostituto per gli avvocati. 

Due studi, condotti entrambi nel 2023, hanno fotografato come l’IA sia coinvolta nel settore legare. Secondo quanto emerso dalla ricerca pubblicata dall’Università di Princeton di New York e Pennsylvania, l’ambito trattato in questo articolo è quello che maggiormente subisce i cambiamenti occupazionali per via dell’IA. Mentre, stando allo studio condotto dagli economisti di Goldman Sachs il 44% del lavoro legale potrebbe essere automatizzato grazie a questa tecnologia e i suoi derivati. Ma su quali aspetti può intervenire? 

Automazione delle Ricerche Giuridiche 

L'IA sta cambiando il modo in cui gli avvocati conducono ricerche giuridiche. Attraverso l'elaborazione del linguaggio naturale e il machine learning, i software di ricerca legale basati sull'IA possono analizzare e classificare rapidamente enormi quantità di dati giuridici. Ciò consente agli avvocati di accedere a precedenti giurisprudenziali, leggi e documenti legali in modo più efficiente, consentendo loro di dedicare più tempo all'analisi e all'elaborazione di informazioni essenziali per i loro casi.

Analisi Predittiva per la Strategia Legale 

Un altro modo in cui l'IA sta cambiando la professione dell'avvocato è attraverso l'analisi predittiva. I modelli di IA possono elaborare dati storici dei casi, considerare variabili e risultati per fornire agli avvocati una valutazione delle probabilità e dei rischi associati a determinate strategie legali. Questa capacità di previsione aiuta gli avvocati a prendere decisioni più informate e a sviluppare tattiche legali più efficaci.

Revisione Automatica dei Contratti 

Nel campo del diritto contrattuale, l'IA sta semplificando il processo di revisione dei contratti. Gli avvocati possono utilizzare strumenti di IA per analizzare automaticamente i contratti, individuando clausole critiche, punti deboli o potenziali problematiche. Questa funzionalità consente di risparmiare tempo e ridurre il rischio di errori nella revisione contrattuale.

Per esempio lo studio legale Allen&Overy ha annunciato di aver chiuso una partnership esclusiva con uno strumento di IA, Harvey, che fornisce assistenza a migliaia di avvocati dello studio nella ricerca legale, nella redazione di documenti e nell'analisi dei contratti. 

Mentre LexisNexis, un fornitore storico di dati e analisi nell'industria legale, ha annunciato di aver creato una nuova piattaforma di IA generativa integrata con la tecnologia di OpenAi su cui si basa Chat GPT e di essersi alleata con alcuni dei più grandi studi legali negli Stati Uniti, tra cui Baker McKenzie, Foley & Lardner e Reed Smith.

Inoltre diverse aziende, come Microsoft e Ford Motor, così come i migliori studi legali, tra cui DLA Piper e Kirkland & Ellis, hanno testato uno strumento creato da Casetext chiamato CoCounsel, anch’esso integrato con Chat GPT 4 in grado di revisionare dei documenti, note di ricerca legale, preparare deposizioni e analizzare contratti in pochi minuti.

Chatbot Legali e Assistenza Clienti 

L'IA sta anche cambiando il modo in cui gli avvocati interagiscono con i clienti. I chatbot legali possono fornire risposte immediate a domande frequenti, offrendo assistenza 24/7. Ciò migliora l'esperienza del cliente e libera gli avvocati da compiti banali, consentendo loro di concentrarsi su questioni più complesse e di alto valore aggiunto.

Rischi Etici e Protezione dei Dati 

Nonostante i numerosi vantaggi, l'IA presenta anche sfide etiche e relative alla protezione dei dati. Gli avvocati devono prestare attenzione all'uso appropriato dei dati personali e assicurarsi che i sistemi di IA siano privi di pregiudizi e discriminazioni. Inoltre, la questione della responsabilità legale nel caso di errori o danni causati dall'IA richiederà una maggiore riflessione e regolamentazione.

Conclusione 

L'intelligenza artificiale sta trasformando il settore legale e la professione dell'avvocato. L'automazione delle ricerche giuridiche, l'analisi predittiva, la revisione automatica dei contratti e l'assistenza clienti tramite chatbot sono solo alcuni esempi delle nuove opportunità offerte dall'IA. Tuttavia, è fondamentale affrontare le sfide etiche e garantire la protezione dei dati per massimizzare i benefici dell'IA nel campo legale. Gli avvocati che sfruttano saggiamente l'IA possono aumentare la loro produttività e offrire un servizio migliore ai loro clienti, posizionandosi al passo con i cambiamenti tecnologici in corso.

Tags:
Icona di facebookIcona di InstagramIconadi X
Copyright @LaCostaGroup